18 giorni fa – by Mila Ligugnana

3 tipi di persone che hanno bisogno di un Bullet Journal ma ancora non lo sanno

Migliorarsi
5 min read
Scopri cos'è un bullet journal, come realizzarlo e quello perfetto per te in base alla tua personalità e alle tue esigenze.
  1. Cominciamo dalle basi: cos'è un Bullet Journal? 
  2. Bullet journal per i disordinati cronici
  3. Bullet Journal per gli amanti della cancelleria
  4. Bullet Journal per chi vuole combattere l'ansia
  5. Come fare un bullet journal: ready. steady, go!
  6. Il mondo del Journaling ti affascina? Senti questa!

Tempo a disposizione: media 45 minuti

Soli 

Mood gratificante, rilassante

Livello di esperienza: principiante, apprendista, Genio delle liste


Cominciamo dalle basi: cos'è un Bullet Journal? 

Potremmo tradurre il termine Bullet Journal in italiano con “Agenda programmata a punti” ma non è così affascinante, vero? Continuiamo a chiamarlo Bullet Journal, allora. 

Quello che ti serve per scrivere il tuo è un bel quaderno o diario di buona qualità che avrai piacere di portare sempre con te e poi penne e pennarelli. Ecco, questo è il kit di partenza, poi ovviamente in base ai tuoi gusti puoi ravvivarlo con evidenziatori, matite colorate, graffette e quant’altro.

 Il Bullet Journal non è un’agenda, non solo almeno. È più un metodo con cui archiviare, ricordare, tenere a mente, classificare e organizzare la tua vita. 

 Il punto di partenza è quindi un quaderno. Qui dovrai inserire ogni appunto interessante che merita di essere parte del tuo Bullet Journal. Quindi via libera a tutte le liste che vuoi, alle idee, alle cose da fare e anche a quelle fatte. Puoi anche aggiungere cose o eliminarle in corsa: nessun limite, questa è la prima regola! 

3 tipologie di persone a cui farebbe proprio bene fare Bullet Journaling! Ci sei anche tu?

Bullet journal per i disordinati cronici

Il Bullet Journal si rivela fantastico per mettere ordine nelle persone che sono disordinate o che si perdono tra i mille impegni della giornata. 

Il Bullet Journal ti permette infatti di inserire per ogni elenco delle chiavi di decodifica per determinare a colpo d’occhio le cose fatte e quelle da fare. È davvero una soluzione pratica ed efficace per tenere sotto mano il presente, il passato e il futuro.

Bullet Journal per gli amanti della cancelleria

Gli amanti del materiale di cancelleria, gli instancabili collezionisti seriali di penne colorate e matite originali, scopriranno un mondo gratificante e piacevole che non credevano potesse esistere. Il Bullet Journaling rappresenta per questa tipologia di individui uno sfogo creativo e un modo per impreziosire le proprie giornate. Ciò che poteva sembrare un disturbo da accumulo si trasforma in vera necessità!

Bullet Journal per chi vuole combattere l'ansia

Sappiamo già che scrivere un diario ha effetti benefici sulla tua mente. E il bullet journaling lavora in modo simile: ti aiuta a fare ordine, ma anche chiarezza nei tuoi pensieri. È motivante e anche gratificante. In più, vedere i traguardi raggiunti in modo obiettivo ti aiuta a ritrovare autostima e fiducia nella tua persona. Se stai attraversando un periodo in cui ti senti ansios* o stressat*, sicuramente dedicarti a un’attività slow e creativa come il Bullet Journal è un’ottima idea. 

Come fare un bullet journal: ready. steady, go!

Crea un indice nel tuo quaderno. Scegli delle categorie di interesse e poi lasciati guidare alla ricerca di uno stile e di chiavi per classificare il tutto. Dividi le cose fatte da quelle da fare, aggiungi pure liste di tutto quello che ti piace e di quello che ti piacerebbe provare. Dimentica pure la fatica di tenere tutto a mente e consegna al tuo Bullet Journal tutti i tuoi pensieri liberandoti dallo stress.

Il mondo del Journaling ti affascina? Senti questa!

Scopri la serie di box Betterly dedicati al mondo del Journaling, creata in collaborazione con una life coach, e parti subito per questa nuova e gratificante avventura. Le box Betterly infatti portano a casa tua non solo tutti gli strumenti di cui hai bisogno per realizzare il tuo Bullet Journal, ma anche tante idee e i preziosi consigli di un’esperta di coaching, per imparare (stavolta davvero) a prenderti cura di te!

Condividi questa storia con i tuoi amici
Scopri le box
Follow us on Instagram